giovedì 14 Marzo 2024
ore 21.00

Cavalese – Pala Fiemme

“Viva/De André” una storia di amicizia e musica

DOLOMITISKIJAZZ



Luigi Masciari – chitarra

Francesco Bearzatti sax, clarinetto

Alessandro Gwis piano e tastiere

Francesco Poeti basso

Pietro Iodice batteria

Luigi Viva  voce narrante


Un omaggio, prezioso, sentito e originale, alla memoria di uno dei più grandi artisti della storia della canzone italiana (nel senso più alto del termine), dalla cui scomparsa ci separa ormai un quarto di secolo ma la cui poetica non smette di affascinare in tuttala propria struggente bellezza. Lartista in questione è Fabrizio De André, lartefice dellomaggio è Luigi Viva, che, da anni, vivo ancora De André, di cui è biografo ufficiale, ne diffonde la conoscenza e ne coltiva la memoria, con progetti editoriali. Luigi Viva ha concepito e sviluppato un viaggio intorno al pianeta De André scegliendo il linguaggio del jazz, grande passione del cantautore, nata dallascolto di leggendari maestri come Jimmy Giuffre e Jim Hall. Insieme a Luigi Masciari, chitarrista, didatta e direttore musicale del progetto, lo scrittore e critico musicale Rivivono così, in versione jazz, alcune delle più belle pagine del canzoniere di De André, tra cui La canzone di Marinella, Il pescatore, La guerra di Piero, Canzone dellamor perduto, Crêuza de Mä, La città vecchia. Raffinati arrangiamenti, atmosfere toccanti, rivisitazioni sorprendenti, degne delle suggestioni degli originali. Di Luigi Viva il ruolo di narratore e voce guida in questo affascinante percorso tra le storie e gli indimenticabili personaggi del mondo, dei mondi creati da De André, alla (ri) scoperta della sua profonda poetica dove lespressione artistica si coniuga con limpegno politico-civile.

Luigi Viva
Nato a Roma, ha esordito nel 1989 con Pat Metheny, La biografia, lo stile, gli strumenti (Muzzio Editore), uscito anche in Francia per Filipacchi nella prestigiosa collana di Jazz Magazine. Socio fondatore della Fondazione Fabrizio De André Onlus, ha pubblicato per Feltrinelli: Non Per un dio ma Nemmeno per Gioco- Vita di Fabrizio De André (2000) e Falegname di Parole, le canzoni e la musica di Fabrizio De André (2018). Fra le sue collaborazioni Il Sussidiario.net, Raro! Paese Sera, Ciao 2001, Il Tempo, Jam, Classic Jazz, Classic Rock, Radio RSI, ch. è lautore di Viva/De André, concerto-racconto con il quale si è esibito in alcuni dei principali festival jazz (Umbria Jazz Winter, Südtirol Jazz Festival, Ascona Jazz, ecc.).


A precious and original tribute to the memory of Fabrizio De André, one of the greatest artists in the history of Italian song. Together with Luigi Masciari, music director of the project, the writer Luigi Viva involved a group of great jazz musicians. This is how some of the most beautiful pages of De André are revived in a jazz version.

DOLOMITISKIJAZZ

Ingresso/Ticket 25

*Prevendita online soggetta a commissione di servizio a carico dell’utente