Scheda

DOCUMENTARIO

regia di Andrea Segre 

Italia, 2019

durata: 1h36’

Cento anni fa si ponevano le basi per quella che sarebbe diventata Marghera, la città-fabbrica che segnerà la storia recente di tutto il Nord-Est. Dragando il fondo della memoria come due ex operai quello del mare, il regista Andrea Segre, con lucidità ed empatia, pesca nella melma nera di agenti chimici la storia dell’aria industriale lagunare che conserva tra i reperti e le vestigia tutta la vitalità e la speranza di un’epoca. Dentro inquadrature desolate, tra le aeree dismesse e gli scheletri dei capannoni, tra i ruderi dell’ex Italsider e i nuovi insediamenti per il terziario, Segre fa l’inventario dei simboli di un’epopea inaugurata nel 1919 da un gruppo di imprenditori veneti, il sindaco lagunare Filippo Grimani e il governo italiano.

Prossime date