mercoledì 26 Gennaio 2022
ore 21.00

Riva del Garda – Sala Garda | Palazzo dei Congressi

Balasso fa Ruzante
Amori disperati in tempo di guerre

Teatro Stabile di Bolzano



di Natalino Balasso
regia Marta Dalla Via
con Natalino Balasso, Andrea Collavino, Marta Cortellazzo Wiel
produzione Teatro Stabile di Bolzano


Questo titolo è un inganno! È Ruzante che fa Balasso! – Marta Dalla Via –

Natalino Balasso riscrive l’opera di Angelo Beolco detto il Ruzante e interpreta questo nuovo testo teatrale, nato da una raffinata e profonda ricerca linguistica, assieme ad Andrea Collavino e Marta Cortellazzo Wiel.
Marta Dalla Via, raffinata caratterista e profonda conoscitrice delle corde espressive di Balasso/Ruzante, dirige questo ensemble affiatato, tesse i fili e i toni di questa commedia e calibra la vis comica con quella drammatica.
«Balasso è riuscito a intrecciare una compilation di testi tratti dall’opera di Beolco re-inventando un gergo che mantenesse senso e suono dell’originale » scrive la regista. «Una drammaturgia fatta di scelte lessicali che sono, in pieno stile Ruzantiano, scelte politiche e polemiche. Un neo-dialetto obliquo, abbondante e spassoso, che rende concrete tre figure toccanti:
l’amico rivale Menato, Gnua donna sottoposta eppure dominante e lo stesso Ruzante. Un uomo contemporaneamente furbo e credulone, pavido eppure capace di uccidere, un eroe comico dentro il quale scorre qualcosa di primitivo che lo rende immortale. Credo che Angelo Beolco, con il suo alter ego e le sue opere, volesse dimostrare che un altro modo di fare arte/cultura era possibile e provava a fare azioni sceniche anti sistema anche quando era accolto da quel sistema. In questo credo che la vicinanza con la poetica e la visione di Natalino Balasso sia evidente».

Stagione teatrale Riva del Garda 21 / 22
Ingresso

IN VENDITA DAL 21 OTTOBRE

Primo settore
Intero 12 euro
Ridotto In Cooperazione* 11 euro
Ridotto** 8 euro

Secondo settore
Intero 7 euro
Ridotto In Cooperazione* 6 euro
Ridotto** 5 euro

Riduzioni:
* La riduzione In Cooperazione (riservata ai possessori della carta “In Cooperazione”) dà diritto a uno sconto di circa il 10% sui biglietti di tutti gli spettacoli della stagione di prosa. Lo sconto si applicherà ai biglietti “interi”, non ai biglietti che fruiscono già di un altro tipo di riduzione. Ogni tessera dà diritto allo sconto per una sola persona. Nel caso di acquisti online, la correttezza della riduzione potrà essere verificata al momento dell’accesso allo spettacolo.
** La riduzione si applica a giovani fino a 26 anni, persone oltre i 65 anni e abbonati ad altre stagioni 2021-2022 del Circuito Teatrale Trentino (previa presentazione dell’altro abbonamento).

ATTENZIONE: la correttezza della riduzione applicata potrà essere verificata all’ingresso allo spettacolo.

Apertura cassa un’ora prima dello spettacolo

prevendita online sul sito www.primiallaprima.it

Prossimi appuntamenti

Evento realizzato in collaborazione con il Comune di Riva del Garda