Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

LEONARDO E IL SUO TEMPO – L’arte “che si va consumando mentre ch’ella nasce” nel 500° anniversario della morte

sabato 12 gennaio ore 21.00
Brentonico – Cinema Teatro Monte Baldo
leonardo-e-il-suo-tempo

La Rossignol

con Liliana Baronio, Simona Pasquali (danza), Roberto Quintarelli contraltista (danza), Matteo Pagliari (flauti diritti, traversa, cornamuse), Francesco Zuvadelli (organo positivo, ghironda), Domenico Baronio (liuto, chitarrino, percussioni)
Spettacolo di musica e danza rinascimentale

È un tempo, il Suo, in cui l’arte “che si va consumando mentre ch’ella nasce”, come Egli la definisce, vive una stagione di incredibile ricchezza, con capolavori che si susseguono in un crescendo affascinante e stupefacente: l’esperienza umanistica produce un’arte coreutica raffinata, elegante, codificata in forme scritte ben precise da grandi Maestri come “lo spectable e nobele cavaliero Messer Domenichino Piacentino, magister di buone maniere et del danzare” e il suo più celebre allievo “Magister Guglielmi Hebraei Pisauriensis”, autori di trattati tutt’oggi considerati in tutto il mondo autentiche pietre miliari della storia della danza. Nella seconda metà del XV secolo il ballo è il simbolo della divina armonia cosmica e rappresenta l’ordine e la concordia che regnano a corte: è la nobiltà che, attraverso la grandiosità degli eventi, celebra il proprio trionfo in un felice itinerario verso il nuovo senso dell’armonia, verso la perfezione dell’arte, della musica e della danza in un’epoca in cui esse contribuirono alla evoluzione del pensiero umano. Il programma, senza alcuna pretesa esaustiva, propone una sorta di “viaggio ideale” nella musica e nella danza in uso nei luoghi in cui Leonardo fu in vita per rispondere agli inviti dei principi che lo chiamarono, con lo scopo di evocare ambienti, suoni e immagini in cui egli visse e creò. Il programma prevede anche l’esecuzione di due curiosità storiche: i Rebus musicali di Leonardo e una bassa danza ricostruita utilizzando la melodia scoperta nell’Ultima cena da G.M. Pala (“La musica celata”, Ed. Vertigo, 2007).

Informazioni

Dettagli

Data:
sabato 12 gennaio
Ora:
21.00 - 23.55
Categorie Evento:
, ,

Luogo

Brentonico – Cinema Teatro Monte Baldo
Via Roma, 2
Brentonico, Trento 38060 Italia
Telefono:
0464 392088