Chi è di scena?


"Chi è di scena?

Appunti di storia del teatro narrati e interpretati dalla voce del prof. Piero Leonardi"

L’Associazione Amici della storia di Pergine tra gli scopi statutari (art. 4) ha anche “la promozione di attività che consentano ai propri associati di apprendere, sviluppare, accrescere e diffondere le proprie conoscenze storiche e artistiche, capacità che serviranno alla diffusione capillare e alla crescita della cultura in genere”.

Con l’inaugurazione del Teatro Comunale di Pergine è stato coltivato il progetto formativo e di colto intrattenimento sulla storia del teatro, che prende forma adesso, grazie alla competenza del prof. Piero Leonardi, alla disponibilità di ariaTeatro che gestisce la struttura perginese, al Comune di Pergine e al Coordinamento Teatrale Trentino che lo supportano, alle Associazioni culturali, alle Filodrammatiche, agli abbonati alle Stagioni, ai cittadini.

Confidando che il teatro sia casa di tutti, dove è sempre il tempo delle storie.

Piero Leonardi, laureato in lettere presso l’Università di Torino, con indirizzo artistico e specializzazione in storia dell’Arte e del Teatro, ha insegnato Letteratura Italiana nei licei, ha collaborato con il Teatro Stabile e con il Teatro Regio di Torino, al fine di promuovere e far conoscere il mondo del teatro e della musica agli studenti, insegnando recitazione e curando regie di spettacoli. Si occupa di divulgazione letteraria per svariati tipi di pubblico. Partendo dalla convinzione che qualunque testo letterario in prosa o poesia, ascoltato in letture pubbliche ben interpretate e mediate da una voce recitante, è capace di portare gli uditori nel mondo e nello spirito dell’autore, da parecchi anni interpreta opere o brani di opere che sceglie e commenta, ricavandole da tutto l’arco della Letteratura Italiana.

Collabora con privati, associazioni, enti e scuole, proponendo al pubblico spiegazioni e interpretazioni delle tre Cantiche della Commedia di Dante e di opere di classici della Letteratura italiana e straniera (Giacomo Leopardi, Alessandro Manzoni, Jules Verne, Luigi Pirandello, Cesare Pavese, Mario Rigoni Stern…). Da alcuni anni tiene in Alta Valsugana cicli di letture dantesche e interpreta testi narrativi e poetici, animando serate culturali legate alla Letteratura.

Teatro Comunale di Pergine - Foyer “B. Roner”

 


 

giovedì 22 febbraio ore 20.30

Il Mondo Classico, Grecia e Roma. Tragedia e commedia. il Medioevo. La “Lauda”, il Dramma sacro.

venerdì 23 febbraio ore 18.00

Il Rinascimento. Commedia e Commedia dell’Arte. Dal Seicento al Settecento. Inghilterra e Francia: da Shakespeare a Racine.

giovedì 1marzo ore 20.30

La Commedia e il Melodramma nel Sei e Settecento. Molière e Goldoni. Tra Settecento e Ottocento. Da Alfieri a Manzoni: il Romanticismo.

venerdì 2marzo ore 18.00

L’Ottocento. Il teatro borghese. Il teatro russo e scandinavo. Ibsen. Verso il teatro contemporaneo. Il dissolvimento della ragione: da Pirandello a Beckett.

 


 

Le quattro serate saranno animate da saggi di recitazione ricavati da testi teatrali scelti tra quelli proposti e illustrati.

Non saranno delle lezioni ma narrazioni: saggi di teatro di narrazione.

Registrazione del primo appuntamento - giovedì 22 febbraio, ore 20.30

 

Registrazione del secondo appuntamento - giovedì 23 febbraio, ore 18.00

 

Registrazione del terzo appuntamento - giovedì 1 marzo, ore 20.30

 

Registrazione del quarto appuntamento - venerdì 2 marzo, ore 18.00